Il Cio reintegra la Russia dopo le Olimpiadi

I russi erano stati sospesi dai Giochi.

Il Comitato olimpico internazionale ha revocato la sospensione per doping alla Russia. Lo hanno annunciato funzionari russi. "I diritti del comitato olimpico russo sono stati pienamente ripristinati", ha dichiarato il presidente del comitato olimpico russo, Alexander Zhukov.

Domenica il Cio non aveva consentito alla Russia di sfilare alla cerimonia conclusiva dei Giochi con la sua bandiera dopo la sospensione per il doping sistematico di Sochi 2014: l'esecutivo guidato da Thomas Bach è spaccato: due membri influenti come il canadese Dick Pound, ex presidente della Wada, e del britannico Adam Pengilly, erano stati intransigenti  dopo le due positività emerse durante l'Olimpiade coreana.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©JT DiplomatiqueTragedia in Congo, assassinato ambasciatore italiano
Tragedia in Congo, assassinato ambasciatore italiano
©Otto Moretti1000 Miglia, cambia ancora la data
1000 Miglia, cambia ancora la data
©TwitterSportal.it è anche su Twitter. Seguici!
Sportal.it è anche su Twitter. Seguici!
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto