Gregorio Paltrinieri spiega il punto di forza di Jannik Sinner

Gregorio Paltrinieri si espone su Jannik Sinner

Nel corso di un’intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’, in cui ha toccato diversi temi esterni alla sua disciplina, il nuoto, Gregorio Paltrinieri ha anche detto la sua su Jannik Sinner, provando a spiegare come il giovane atleta altoatesino sia riuscito a balzare in vetta alla classifica mondiale ATP.

“Jannik Sinner sta dimostrando di essere super costante. La testa è uno dei suoi punti di forza” ha dichiarato, parlando del numero 1 del tennis mondiale, proprio Paltrinieri, reduce dalla vittoria della medaglia d’oro nella 10 km in acque libere agli Europei di Belgrado.

Sinner sta vivendo un 2024 di altissimo livello, sulla spinta del grandissimo finale della stagione 2023 in cui è stato grande protagonista nella vittoria della Coppa Davis da parte dell’Italia. In questa stagione l’altoatesino ha vinto gli Australian Open, l’ATP 500 di Rotterdam e il Masters 1000 di Miami.

E’ numero 1 al mondo ufficialmente dal 10 giugno, risultato ottenuto aritmeticamente già qualche giorno prima grazie al raggiungimento delle semifinali al Roland Garros e al contemporaneo ritiro di Novak Djokovic prima del quarto di finale che avrebbe dovuto disputare contro Casper Ruud. Gli obiettivi dichiarati di Jannik per quest’estate sono due: Wimbledon e il torneo olimpico di Parigi.

Articoli correlati

P