Wimbledon 2024, montepremi da record per Jannik Sinner e gli altri pretendenti

Cifre da capogiaro a Wimbledon

Jannik Sinner, Iga Swiatek e tutti gli altri tennisti che aspireranno a vedere il loro nome nella colonna dei vincitori dei vari tabelloni di Wimbledon sono attesi da premi in denaro a dir poco incredibili: secondo quanto comunicato dall’All England Club, che organizza l’unico torneo sull’erba del Grande Slam, il montepremi totale dell’edizione 2024 ammonta a 50 milioni di sterline, circa 59 milioni di euro al cambio attuale.

I campioni e i secondi classificati del singolare maschile e femminile riceveranno rispettivamente 2,7 milioni di sterline (3,2 milioni di euro) e 1,4 milioni di sterline (1,7 milioni di euro). Ogni tennista che parteciperà al primo turno partirà da una base premio di 60mila sterline (71mila euro). Salgono anche i premi per i campioni del doppio maschile e femminile (650mila sterline, pari a 770mila euro).

Negli ultimi 10 anni, dunque, il montepremi totale del torneo di Wimbledon è raddoppiato, passando da 25 milioni di sterline nel 2014 a 50 milioni di sterline nel 2024. Deborah Jevans, presidente dell’All England Club, ha così commentato: “A pochi giorni dall’evento di quest’anno, sono lieta di annunciare un montepremi record di 50 milioni di sterline, con aumenti per i giocatori in ogni round e in ogni evento. Sono particolarmente lieta del fatto che siamo riusciti ad aumentare per la prima volta il premio in denaro per le competizioni anche in carrozzina, portandolo a un totale di 1 milione di sterline (1,18 milioni di euro, ndr)”.

“L’interesse per partecipare a Wimbledon non è mai stato così grande – ha aggiunto Jevans -, con una richiesta di biglietti senza precedenti. Quello di Wimbledon è un torneo in continua crescita, il cui successo ci permette di retituire qualcosa agli atleti e alla nostra comunità locale, investendo strategicamente in chiave futura”.

Articoli correlati

P