Verstappen verso la Mercedes: papà Jos dice no

L'ex compagno di squadra di Schumacher smentisce che il figlio possa approdare al team campione del mondo.

9 Aprile 2019

Non ci sono stati contatti tra la Mercedes e Max Verstappen. In questi giorni era stato Helmut Marko, ex pilota e scopritore di talenti per la Red Bull, a parlare di un interessamento del team da cinque stagioni campione del mondo verso il talentuoso olandese. Ma a smentire categoricamente tale indicazione è stato Jos Verstappen, padre di Max, che ha scelto il quotidiano 'De Telegraaf' per provare a fare chiarezza sulla vicenda.

"Non è vero che Toto Wolff ha chiamato Max. In realtà credo che neanche abbia il suo numero. Sono stato io, casomai, ad averci parlato di tanto in tanto. Ma mi pare una cosa normale. Noi siamo molto soddisfatti della Red Bull e della collaborazione con la Honda, stiamo lavorando sodo e compatti per tramutare un sogno in realtà", ha dichiarato l'ex pilota, che guidò in Benetton con Michael Schumacher e poi passò alla Arrows e alla Minardi.

Verstappen è sotto contratto con la Red Bull fino al 2020, anno in cui scadono anche gli accordi di Lewis Hamilton con la Mercedes e di Sebastian Vettel con la Ferrari.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMick Schumacher spavaldo:
Mick Schumacher spavaldo: "Non sento nessun peso"
©Getty ImagesLewis Hamilton invitato a non andare in Arabia Saudita
Lewis Hamilton invitato a non andare in Arabia Saudita
©Getty ImagesFerrari: super lavoro per Charles Leclerc a Jerez de la Frontera
Ferrari: super lavoro per Charles Leclerc a Jerez de la Frontera
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle