Taxi si ribalta, Henze in fin di vita

A metà percorso, l’Olimpiade si tinge del colore del lutto. A distanza di poche ore le nazionali di Francia e Germania sono infatti state catapultate nel dramma. Patrick Bordier, fisioterapista del team francese di tennis, è morto improvvisamente nella notte, con ogni probabilità a causa di un attacco cardiaco, mentre sono ore di angoscia per la squadra tedesca della canoa.

Il ct Stefan Henze è infatti ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Miguel Couto di Rio dopo essere stato coinvolto all'alba di ieri in un incidente stradale nella zona Barra da Tijuca.

Incredibile la dinamica dell’incidente: Henze, 35 anni, si trovava in compagnia di Christian Kading, fisiatra della squadra, a bordo di un taxi che però si è ribaltato attorno alle 4.30 a causa dell’eccessiva velocità, andando a schiantarsi contro una barriera.

Ad Henze, argento ad Atene 2004 nel C2 insieme a Marcus Becker, che non si era allacciato la cintura di sicurezza, è stato risotto un vasto ematoma cerebrale, ma le sue condizioni restano molto gravi.

ARTICOLI CORRELATI:

L'Aprilia difende a spada tratta Andrea Iannone
L'Aprilia difende a spada tratta Andrea Iannone
Andrea Iannone: c'è ottimismo nonostante la condanna
Andrea Iannone: c'è ottimismo nonostante la condanna
MotoGp, Andrea Iannone squalificato 18 mesi
MotoGp, Andrea Iannone squalificato 18 mesi
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina