Olimpiadi, nuovo caso di doping nell'hockey

Lo sloveno Jeglic è risultato positivo al fenoterolo. E' stato già sospeso.

Nuovo caso di doping a PyeongChang. Ziga Jeglic, nazionale sloveno di hockey, è risultato positivo al fenoterolo. Il Tas ha già fatto sapere che l'atleta è stato sospeso da tutte le competizioni e lascerà il villaggio olimpico nel giro delle prossime 24 ore.

Intanto è certa la positività di Aleksander Krushelnitcky. Le nuove analisi hanno confermato la presenza di meldonio, sostanza vietata dalla Wada a partire dal 2016. Krushelnitcky aveva conquistato il bronzo nel misto del curling.

Ziga Jeglic

ARTICOLI CORRELATI:

Zaia:
Zaia: "Mi davano del pazzo"
Olimpiadi 2026, Benetton:
Olimpiadi 2026, Benetton: "Occasione straordinaria"
Sofia Goggia:
Sofia Goggia: "Milano-Cortina 2026 forse mia ultima Olimpiade"
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag