Sebastian Vettel ammette: “Correre mi manca”

Il ritorno del pluricampione è sempre più praticabile.

Sebastian Vettel ha lasciato la Formula 1 al termine della stagione 2022, e quindi ha appena vissuto il primo intero campionato a cui non ha preso parte sin dal 2007. La sua presenza in griglia però non è mancata, con l'ex pilota di Red Bull e Ferrari che spesso e volentieri ha visitato gli ex colleghi. E ha ammesso che un po' di nostalgia ora c'è.

"Ovviamente un mio ritorno in pista potrebbe sempre verificarsi, perché correre mi manca – ha nel frattempo spiegato Vettel ai connazionali di 'Sport.de' -. Me ne accorgo in particolare quando mi trovo nei pressi di un circuito. In quei momenti ti viene da mangiarti le mani".

Oltre che di Formula 1, per il futuro di Vettel si è parlato anche di un possibile passaggio in WEC per il team Porsche JOTA. Ma su questa eventualità il quattro volte campione del mondo ha preso tempo: "Delle conversazioni ci sono state. Mi hanno posto diverse domande, e non c'è motivo di negarlo. Al momento però non c'è niente di concreto in piedi".

Articoli correlati