Rossi tra le Ducati: prima fila italiana

13 Agosto 2016

La MotoGp ricomincia all’insegna dei colori italiani. Le prove ufficiali del Gp d’Austria allo Spielberg hanno visto come protagonisti principali proprio i piloti tricolori.

Le Ducati hanno confermato il dominio esercitato fin dalle libere: gli scatenati Andrea Iannone e Andrea Dovizioso hanno dato vita a un esaltante testa a testa, concluso con la conquista della pole da parte del pilota vastese con il tempo di 1’23”142 e del terzo posto di Dovi.

In mezzo, Valentino Rossi, autore di un tempone (1’23”289) valso per qualche secondo la pole provvisoria.

Gara di rincorsa per gli spagnoli: 4° posto per Lorenzo, staccato di 219 millesimi dalla pole e quinto per Marquez, a 333 millesimi, dopo la brutta disavventura della mattinata, quando una caduta per evitare Pedrosa durante le libere aveva procurato al leader del Mondiale la sublussazione della spalla, poi fatta rientrare manualmente dallo stesso pilota.

Questa la top 10:

1  Andrea Iannone     Ducati     1:23.142
2 Valentino Rossi     Yamaha    1:23:289
3 Andrea Dovizioso   Ducati      1:23:298
4 Jorge Lorenzo        Yamaha   1:23:261
5 Marc Marquez        Honda     1:23:475
6 Maverick Vinales   Suzuki     1:23:584
7 Cal Crutchlow        Honda      1:23:597
8 Scott Reading       Ducati      1:23:777
9 Aleix Espargaro    Suzuki      1:23:813
10 Hector Barbera    Ducati      1:23:822

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Fabio Quartararo - Valentino Rossi: ecco cosa si sono detti
Fabio Quartararo - Valentino Rossi: ecco cosa si sono detti
©MotoGp, Giacomo Agostini lancia l'allarme su Marc Marquez
MotoGp, Giacomo Agostini lancia l'allarme su Marc Marquez
©Max Biaggi lancia la sfida a Valentino Rossi
Max Biaggi lancia la sfida a Valentino Rossi
 
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto