Lampo Rosberg, Lewis sbatte, Vettel terzo

22 Luglio 2016

A Budapest il tedesco della Mercedes, fresco di rinnovo fino al 2018, ha realizzato il miglior tempo in 1'20"435, quasi sei decimi più rapido della Red Bull di Daniel Ricciardo. Conferma il terzo posto di venerdì mattina Sebastian Vettel su Ferrari (1'21"348), seguito da Max Verstappen (Red Bull, 1'21"770). 

Quinto crono per l'altra Mercedes di Lewis Hamilton protagonista di un testacoda con tanto di scontro con le barriere dopo appena un quarto d'ora dal via della sessione, sospesa per qualche minuto. Per il campione del mondo solo uno spavento ma i danni sulla sua monoposto non gli hanno permesso di tornare in pista. 

In sesta posizione Kimi Raikkonen sull'altra Ferrari (1'22"058), poi le McLaren di Fernando Alonso (1'22"328) e Jenson Button (1'22"387).

Le sensazioni di Vettel: "Abbiamo perso un po' di tempo all'inizio con la bandiera rossa che non è stata ideale per noi. Siamo riusciti a risolvere il problema che avevamo ma abbiamo perso un po' di ritmo. Non è andata male, ho delle buone sensazioni ma possiamo migliorare per sabato".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©F1, l'incidente alla Rivazza non spaventa Charles Leclerc
F1, l'incidente alla Rivazza non spaventa Charles Leclerc
©Lewis Hamilton non si fa ingannare
Lewis Hamilton non si fa ingannare
©Valtteri Bottas e Lewis Hamilton mettono tutti in riga
Valtteri Bottas e Lewis Hamilton mettono tutti in riga
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto