Napoli, Victor Osimhen in bilico: Gigi De Canio si sbilancia sull’alternativa

De Canio commenta le vicende di mercato del Napoli

In attesa di capire se Victor Osimhen resterà al Napoli oppure no, si rincorrono i vari nomi del suo possibile sostituto, due dei quali piuttosto gettonati: si tratta di Romelu Lukaku, in procinto di tornare al Chelsea dopo il prestito alla Roma, e Samu Omorodion, attaccante di proprietà dell’Atletico Madrid, visto lo scorso anno all’Alaves.

Sui due, in particolare, si è sbilanciato ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss’ Gigi De Canio, che conosce l’ambiente partenopeo avendo allenato il Napoli nella stagione 2001/02. “Conte può rimettere a posto qualsiasi calciatore, ma non mi stimola l’idea Lukaku perchè il suo meglio l’ha già dato – ha detto, senza mezzi termini -. La fiducia che ho in Conte è massima e sono sicuro rimetterebbe a posto anche Lukaku. Poi il Napoli sarebbe meglio che facesse un investimento di prospettiva”.

Un investimento che potrebbe portare proprio il nome di Omorodion: “Non mi sorprenderebbe se il Napoli lo prendesse, anzi. Lo troverei logico ed in linea con la dimensione Napoli, poi c’è Conte che dà certezze dal punto di vista della valorizzazione dei calciatori”.

De Canio ha poi parlato di altri nomi in orbita Napoli, come quello di Federico Chiesa e di Kim, che alcuni addetti ai lavori vorrebbero di ritorno all’ombra del Vesuvio dopo l’esperienza al Bayern: “Chiesa non resterà alla Juventus e sarebbe una grande fortuna per lui se Conte accettasse di allenarlo – ha detto De Canio -. Il ritorno di Kim? L’ho stimato molto nella sua stagione al Napoli, però non sono per i cavalli di ritorno. Meglio di come ha fatto non può fare e penso che il Napoli debba guardarsi intorno e costruire qualcosa di nuovo”.

Articoli correlati

P