Juventus, Allegri si toglie i sassolini dalle scarpe

Il tecnico della Juve ha analizzato la vittoria dell'Olimpico non risparmiando qualche frecciata.

21 Novembre 2021

La Juve ha ripreso a vincere capitalizzando al meglio il vantaggio acquisito durante il match.

Se la vittoria ottenuta in extremis contro la Fiorentina poteva rappresentare un brodino prima della sosta, l'affermazione della Juve all'Olimpico di Roma suona già diversamente. La squadra bianconera ha mostrato la compattezza tanto cara al tecnico, che più volte aveva invocato quell'attenzione e quella determinazione necessarie per portare a casa i risultati.

Già, il verdetto del campo: nell'infinito dibattito tra "risultatisti" e "giochisti", tra il "corto muso" di stampo allegriano e il "Sarrisimo" del tecnico della Lazio, a Roma ha prevalso il primo. L'allenatore toscano sembra però infastidito dalle succitate categorizzazioni, come dimostrano le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di DAZN subito dopo il match dell'Olimpico.

"Io mi diverto quando fate queste contrapposizioni. Quando lo capirete sarà troppo tardi. Voi volete così, io vi racconto le cose al contrario di quelle che penso, così almeno siete tutti contenti, vi divertite e a me va bene. Non è questione di corto muso, di Sarrismo: a parte che giocava Juve-Lazio e non giocava Allegri contro Sarri, e poi qual è l'allenatore a cui non piace giocare? Ci sono anche gli avversari, la loro forza. Il calcio è anche strategia, c'è un momento dove devi tenere la palla, un momento in cui serve fare il contropiede ed il momento in cui devi difendere. La partita non è scritta su un protocollo, quello che succede dal primo al novantesimo. Però cosa volete che vi dica, voi dite così e io vi accontento", ha dichiarato il tecnico.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesAllegri:
Allegri: "Ora dobbiamo essere noi a dare alla Juventus"
©Getty ImagesLa Juventus rialza la testa, Verona in bianco
La Juventus rialza la testa, Verona in bianco
©Foto BuzziTre colpi esterni in B, in casa ok Monza e Pordenone
Tre colpi esterni in B, in casa ok Monza e Pordenone
©Getty ImagesGasperini se ne tira fuori:
Gasperini se ne tira fuori: "Non ci riguarda"
©Getty ImagesLorenzo Lucca, la maledizione continua
Lorenzo Lucca, la maledizione continua
©Getty ImagesAtalanta a valanga, Fiorentina ok in rimonta
Atalanta a valanga, Fiorentina ok in rimonta
 
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene