Ansaldi: “Adesso siamo tutti alla pari”

L'esterno argentino del Torino parla dei primi giorni di lavoro con Mazzarri.

17 Gennaio 2018

Si avvicina il debutto esterno sulla panchina del Torino per Walter Mazzarri, atteso domenica pomeriggio dalla trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo. Per i granata sarà una partita molto importante dopo le ottime risposte avute nella gara casalinga contro il Bologna, ma il rientro dalla sosta, si sa, è sempre pericoloso, in particolare per chi l’ha affrontata dopo una vittoria.

A Torino Channel ha parlato Cristian Ansaldi, ancora lontano dal rientro dopo l’intervento di ernia inguinale subito a dicembre: “Quando c'è un cambio in panchina bisogna ricominciare da zero e lavorare il doppio perche' il mister non ci conosce tutti. Adesso dobbiamo dare continuità alla vittoria sul Bologna”. 

L’aria attorno alla squadra sembra cambiata a partire dall’atteggiamento dei tifosi, accorsi in massa agli allenamenti durante la sosta e ben impressionati dal nuovo allenatore: "Sentire il loro calore, il loro affetto è molto importante e dobbiamo ripagarlo" ha aggiunto Ansaldi.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMilan decimato a Cagliari: probabili formazioni
Milan decimato a Cagliari: probabili formazioni
©Getty ImagesCaos Barcellona: Messi perde trofeo e faccia
Caos Barcellona: Messi perde trofeo e faccia
©Getty ImagesAntonio Conte:
Antonio Conte: "Ho visto un'Inter incredibile"
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto