Matteo Berrettini e il doppio rimbalzo non visto

"Per me era evidente", commenta il numero uno italiano, eliminato a Roma.

13 Maggio 2021

Le parole di Matteo Berrettini

Matteo Berrettini analizza lucidamente la sua sconfitta costatagli l'eliminazione dagli Internazionali d'Italia. "Sicuramente oggi Tsitsipas è stato più giocatore di me".

"Nel secondo set ho servito peggio - aggiunge il numero uno italiano, reduce dalla finale persa a Madrid -. Nel primo penso di aver giocato bene. Le mie armi le ho usate come credevo e forse avrei meritato più di lui".

Berrettini recrimina solo per il doppio rimbalzo a favore dell'avversario non visto dall'arbitro nel tie-break del primo set: "Per me era evidente, ma era difficile vederlo in diretta. Io me ne sono accorto perché la pallina girava nell'altro senso. Sono sereno comunque, è un episodio in un momento importante difficile da digerire, ma non ho perso per quello. Il secondo set è finito 6-2".

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020: Danimarca di nuovo in campo su richiesta di Christian Eriksen
Euro2020: Danimarca di nuovo in campo su richiesta di Christian Eriksen
©Getty ImagesEuro2020: Inter e Conte si stringono intorno a Christian Eriksen
Euro2020: Inter e Conte si stringono intorno a Christian Eriksen
©Getty ImagesEuro2020: il pensiero di Cristiano Ronaldo per Christian Eriksen
Euro2020: il pensiero di Cristiano Ronaldo per Christian Eriksen
©Getty ImagesEuro2020, Christian Eriksen ha ripreso conoscenza
Euro2020, Christian Eriksen ha ripreso conoscenza
©Getty ImagesEuro2020, dramma in campo: massaggio cardiaco per Eriksen
Euro2020, dramma in campo: massaggio cardiaco per Eriksen
©Getty ImagesEuro2020, esplode il 'caso' Shaqiri
Euro2020, esplode il 'caso' Shaqiri
 
Euro2020, Galles-Svizzera 1-1: le foto
Turchia-Italia 0-3, le pagelle
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto