Ivan Ljubicic va giù piatto su Jannik Sinner: “Non ha niente da imparare”

Un fuoriclasse che non ha nulla da imparare dai più grandi campioni.

Jannik Sinner è al livello delle grandi stelle del tennis, incluso Roger Federer. A dirlo non è un addetto ai lavori qualsiasi, ma qualcuno che conosce il fuoriclasse svizzero meglio di quasi ogni altro: si tratta infatti del suo ex coach Ivan Ljubicic, che ha speso parole di grande elogio per il talento di San Candido.

"Sinner non è come Alcaraz, che dalla posizione 40 del ranking ATP è salito fino al primo posto. Lui ha bisogno di fare un passo alla volta, e aveva bisogno di raccogliere una certa esperienza per sentirsi davvero a proprio agio – ha spiegato Ljubicic, come riportato da 'Tuttosport' -. A fine 2022 avevo dichiarato che mi dispiaceva solo che non avesse disputato match importanti contro i più grandi. Ora l'ha fatto, e non ha più niente da imparare".

Più o meno nelle stesse ore anche un altro coach di un grande campione, Gilles Cervara, aveva speso parole di elogio per Sinner. "Ha fatto molta strada, ha investito molto nell'allenamento in questi ultimi mesi, migliorando costantemente qualcosa nel suo gioco e lavorando incredibilmente duro", ha dichiarato l'attuale allenatore di Daniil Medvedev.

Articoli correlati