Coppa Davis, primo allenamento degli azzurri a Malaga ma senza Matteo Berrettini

L'Italia affronterà gli Stati Uniti nei quarti di finale in programma il 24 novembre.

19 Novembre 2022

Gli azzurri se la vedranno contro gli Stati Uniti nei quarti di finale di Coppa Davis

Si sta avvicinando la sfida tra Italia e Stati Uniti, valida per i quarti di finale di Coppa Davis. Gli azzurri sono scesi in campo a Malaga per il primo allenamento sulla superficie spagnola ma senza Matteo Berrettini.

Il tennista romano, convocato ma in dubbio per l'infortunio al piede sinistro, deciderà in corso d'opera se prender parte o meno alla sfida contro Taylor Fritz e Frances Tiafoe tra gli altri.

L'assenza di Berrettini, ormai probabile per il quarto di finale contro gli Usa, si aggiungerebbe a quella certa di Jannik Sinner, out per un problema all'indice della mano destra.

Matteo Berrettini, soprannominato nel circuito ATP "The Hammer" (il martello), a causa della potenza dei suoi colpi di servizio e diritto, ha deciso di puntare tutto sul tennis grazie al prezioso consiglio del fratello minore Jacopo, anch’egli tennista professionista. Dall’età di 14 anni si allena con Vincenzo Santopadre, che è ancora il suo attuale coach. Berrettini è ritenuto il miglior giocatore italiano di sempre su erba, essendo l’unico ad aver raggiunto la finale di Wimbledon nel 2021. Egli vanta inoltre il secondo miglior piazzamento di sempre per un tennista italiano, avendo raggiunto la posizione numero 6 del ranking ATP nel gennaio del 2022.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMatteo Berrettini, per Binaghi è l'anno buono
Matteo Berrettini, per Binaghi è l'anno buono
©Getty ImagesMatteo Berrettini spera di andare oltre il tennis
Matteo Berrettini spera di andare oltre il tennis
©Getty ImagesMatteo Berrettini ha già realizzato un sogno: la confessione
Matteo Berrettini ha già realizzato un sogno: la confessione
 
Federico Baschirotto, il calciatore che sembra Hulk. Le foto
Grande festa per il Barcellona: le foto
Derby di Milano: la partita in immagini
Cristian Romero espulso: le foto