Australian Open, Daniil Medvedev piega Hubert Hurkacz e vola in semifinale

Australian Open, Daniil Medvedev raggiunge Novak Djokovic e Jannik Sinner in semifinale

E’ Daniil Medvedev il terzo semifinalista degli Australian Open 2024. Il tennista russo, infatti, si è imposto in cinque set sul polacco Hubert Kurkacz con il punteggio di 7-6 2-6 6-3 5-7 6-4, dopo una maratona durata oltre quattro ore di gioco.

Il primo set si apre subito con un break in favore del russo. Successivamente il numero 3 del mondo ha anche l’occasione di salire sul 3-0, ma Hurkacz riesce a rimontare e ad agguantare la parità che durerà fino al tie-break conquistato da Medvedev per 7-4. Cambia completamente l’inerzia nel secondo parziale, poiché è il numero nove del mondo a partire forte e a strappare subito il servizio al rivale. Complice i numerosi errori del russo, poi, il tennista polacco riesce ad incrementare il vantaggio chiudendo agevolmente il set sul 6-2.

Nel terzo set, dopo aver annullato due palle break in apertura, Medvedev riesce a piazzare il break decisivo nel secondo game, che poi riesce a mantenere fino alla fine chiudendo sul 6-4 al quarto set point. Nel quarto parziale il numero tre del mondo prova ad alzare il ritmo per provare a chiudere i giochi, ma il polacco dopo aver recuperato un break riesce a prolungare la partita grazie ad un ottimo dodicesimo game un risposta.

Nell’ultimo set la svolta arriva nel settimo game, con Medvedev che riesce a strappare il servizio al polacco. Da quel momento, il russo riduce gli errori al minimo e non concede più nulla chiudendo il match al secondo match point.

In semifinale Daniil Medvedev affronterà il vincente della sfida fra Carlos Alcaraz e Alexander Zverev. Nell’altra parte di tabellone, invece, vi sarà l’incontro fra Novak Djokovic e Jannik Sinner.

Articoli correlati

P