KTM esagerata: ufficializzato un doppio colpo da sogno

Ufficiale: Enea Bastianini e Maverick Viñales in KTM

S’infiamma il mercato piloti in MotoGp. Dopo l’annuncio di Marc Marquez in Ducati ufficiale e Jorge Martin in Aprilia, la KTM ha annunciato un doppio colpo da sogno, ingaggiando sia Enea Bastianini che Maverick Viñales, andando a formare un poker d’assi da favola con Pedro Acosta e Brad Binder.

“Una line-up forte e una rinnovata combinazione di colori caratterizzeranno una nuova era per KTM in MotoGP dal 2025. La squadra Red Bull KTM Tech3 andrà a completare il team Red Bull KTM Factory Racing con due nomi stellari e vincenti: Enea Bastianini e Maverick Vinales. L’italiano, 26 anni, nato a Rimini, e lo spagnolo, 29 anni di Roses, avranno a disposizione due KTM RC16 full-factory dal 2025 come previsto dall’accordo pluriennale e completeranno il quartetto KTM con le stelle Brad Binder e Pedro Acosta nel box adiacente. Bastianini è noto per la sua naturale abilità ed eccellenza nel massimizzare il suo “pacchetto” tecnico sull’intera distanza di gara: la “Bestia” sarà una risorsa formidabile per il team Red Bull KTM Tech3. Vinales porta alla squadra esperienza e un talento eccezionale, è stato il secondo campione del mondo Moto3 della KTM nel 2013. Il grande feeling, il ritmo e la forma fisica di Maverick lo rendono uno dei nomi di spicco sulla griglia della MotoGP” questo il comunicato emesso dal team austriaco.

“Siamo lieti di annunciare che Enea e Maverick saranno con noi il prossimo anno. Torneremo inoltre al marchio KTM. Le nostre prime vittorie in MotoGP™ erano arrivate in arancione, non possiamo dimenticarlo! La scelta di questi due piloti di talento, che hanno deciso di correre con le nostre moto, ci rende orgogliosi. Significa che siamo sulla strada giusta e che la nostra tecnologia può lottare per stare davanti. Vorremmo ringraziare Pierer Mobility AG per la qualità del suo supporto. La nostra collaborazione ha raggiunto i massimi livelli quest’anno. E sono sicuro che continuerà a crescere. Un grazie anche a Red Bull per il suo supporto al progetto. Vogliamo vincere: è per questo che Enea e Maverick hanno deciso di unirsi a noi” questo il commento del team manager Nicolas Goyon.

“Siamo molto contenti di aver portato sia Enea che Maverick nel nostro progetto in MotoGP™. Hanno il nostro pieno sostegno, con il supporto di tutto il marchio per continuare a perseguire i loro obiettivi, cioé raggiungere le massime prestazioni. Stiamo parlando di due fra i più veloci piloti del mondo, in questo momento. Ci lusinga, avere la loro fiducia. L’operazione che abbiamo creato insieme a Red Bull KTM Tech3 è di primissimo livello. La scelta del nome del team rispecchia l’intenzione di tornare a rafforzare il marchio KTM. Non poteva esserci opzione migliore, per dare valore all’azienda, che vestire Enea e Maverick di arancione insieme a Red Bull. Ora pensiamo a proseguire in questo 2024. Poi ci concentreremo su questo nuovo inizio” queste, invece, le dichiarazioni del direttore KTM Pit Bierer.

Articoli correlati

P