F1, prima vittoria per Ocon. Leclerc fuori, Hamilton terzo

Max Verstappen chiude al decimo posto per i danni riportati alla sua vettura.

Il pilota della Alpine Esteban Ocon ha vinto un pazzo Gran Premio d’Ungheria. La gara, condizionata da una maxi carambola in avvio innescata dagli errori di Bottas e Stroll, ha visto il pilota francese ottenere il primo trionfo in carriera davanti all’Aston Martin di Sebastian Vettel e alla Mercedes di Lewis Hamilton.

Il campione del mondo con una grande rimonta ha rimediato ad un errore di strategia del team tedesco in avvio, e ha guadagnato i punti necessari per tornare leader del Mondiale davanti a Max Verstappen, che ha concluso nelle retrovie la corsa (decimo) a causa dei danni subiti dalla sua vettura nella carambola iniziale.

Per la Ferrari bilancio poco positivo: Carlos Sainz ha chiuso al quarto posto, mentre Leclerc è uscito subito, colpito da Stroll all’inizio della corsa.

Ordine di arrivo (primi dieci)
Ocon
Vettel
Hamilton
Sainz
Alonso
Gasly
Tsunoda
Latifi
Russell
Verstappen

Articoli correlati

P