Lorenzo: "Io e Marquez come Messi e Ronaldo"

"E non è obbligatorio che diventiamo amici" ha aggiunto il pilota della Honda.

Jorge Lorenzo è tornato a parlare della coppia che sta formando in Honda insieme con il campione del mondo in carica Marc Marquez. Il maiorchino, che sta cercando di tornare al 100%, lo ha fatto con GQ. "Come ha detto una volta Carmelo Ezpeleta non abbiamo il dovere di essere amici. Io ho i miei, lui ha i suoi e siamo impegnati in uno sport individuale. Abbiamo in comune il box e parte degli uomini e ci scambiamo informazioni affinché la nostra squadra sia sempre più potente. Però quando abbassiamo la visiera ognuno di noi vuole battere tutti gli avversari, compagno di squadra compreso" ha tenuto a sottolineare l’ex pilota della Yamaha e della Ducati.

"I Mondiali delle MotoGp dell’ultimo decennio sono stati Lorenzo-Marquez – ha aggiunto Jorge -. E’ stato come mettere Cristiano Ronaldo e Lionel Messi nella stessa squadra".

Il Motomondiale riprenderà in Argentina nel fine settimana che andrà dal 29 al 31 marzo.

marquez, lorenzo

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi vuole riscattarsi
Valentino Rossi vuole riscattarsi
Valentino Rossi-Petronas, trovata l'intesa su tutto
Valentino Rossi-Petronas, trovata l'intesa su tutto
A Misano stavolta la spunta Viñales
A Misano stavolta la spunta Viñales
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa