Jerez, Valentino Rossi è preoccupato

"Sotto la pioggia con questa Yamaha non mi trovo come con la M1 dell'anno scorso, ma qui ho problemi pure sul secco: dobbiamo lavorare molto".

5 Maggio 2017

E' stato un venerdì complicato per Valentino Rossi che dopo le due sessioni di prove libere svela quali sono i problemi avuti in pista.

"È stata una giornata difficile soprattutto sul bagnato, con questa moto fatico di più rispetto a quella del 2016 con cui sull'acqua ero veloce, per cui è un aspetto su cui dovremo lavorare".

"Nelle Libere2 la pista era asciutta, ma con delle pozzanghere e non era perfetta: si doveva stare attenti. Però anche sul secco non sono a posto, le Honda sono state le più veloci e io fatico troppo. Sono migliorato, ma lo hanno fatto anche gli altri: dobbiamo lavorare ancora molto".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Cristian LovatiMarc Marquez striglia la Honda
Marc Marquez striglia la Honda
©Getty ImagesL'emozione di Marc Marquez:
L'emozione di Marc Marquez: "Come il primo giorno di scuola"
©Getty ImagesFranco Morbidelli cerca di scuotersi: segnale alla Yamaha
Franco Morbidelli cerca di scuotersi: segnale alla Yamaha
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle