Rosberg non avverte la pressione

21 Luglio 2016

La rimonta di Lewis Hamilton non spaventa Nico Rosberg. Il pilota tedesco della Mercedes, ancora leader della classifica iridata davanti al compagno di scuderia, seppur con un solo punto di margine, si è detto convinto di essere ancora il favorito.

"Nessuna pressione. Sino ad ora ho avuto la stagione migliore rispetto a tutti. E' troppo presto per dire se sarà una gara a due. Red Bull e Ferrari hanno avuto alti e bassi, ma la strada è ancora lunga", le parole del pilota della Mercedes.

Sulla questione tram radio, costata una penalizzazione nell’ultimo gran premio: "E’ stato effettuato l’esame di queste conversazioni e sono state giudicate non permesse, quindi è arrivata la penalità e sono stato retrocesso al terzo posto. Dovremo aderire letteralmente alle direttive di Charlie Whiting, agli ammonimenti che ci ha dato. Quindi va bene così ".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Ferrari, Leclerc:
Ferrari, Leclerc: "Frustrato per un motivo". Mea culpa di Sainz
©Lewis Hamilton:
Lewis Hamilton: "Da solo contro le Red Bull? Non vedo l'ora"
©Imola: pole 99 per Lewis Hamilton, Perez secondo. Leclerc quarto
Imola: pole 99 per Lewis Hamilton, Perez secondo. Leclerc quarto
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto