Lewis Hamilton – Mercedes e il compromesso ‘dollari’

I tedeschi hanno trovato il modo di fare saltare fuori un po' più di denaro.

7 Febbraio 2021

In Mercedes trovata la soluzione per fare guadagnare di più Lewis senza spendere di più.

Passano i giorni e da parte della Mercedes non è ancora arrivato l'annuncio del rinnovo di Lewis Hamilton. Tuttavia, quasi nessuno dubita sul fatto che il campione in carica di Formula Uno non sarà al via nel 2021. La formula trovata (un anno di contratto con opzione per una stagione supplementare) sarebbe una via di mezzo tra quanto proposto dai tedeschi (un anno) e quanti richiesto dal britannico (almeno due).

La cifra? Lontana dai 70 milioni di euro che l’asso di Stevenage avrebbe desiderato a stagione ma anche in questo caso sarebbe stato trovato un compromesso, legato alla possibilità del pilota di gestire un paio di spazi sulla tuta e sul casco per dare spazio a sponsor personali. Giusto per rimpinguare le casse personali…

Per l'altra guida Mercedes del 2022, sempre nel caso in cui venga esercitato dal pluricampione del mondo il diritto di opzione, pare che Hamilton non sia riuscito a fare accettare la ‘clausola Verstappen’ di cui tanto si parla: di certo, nel 2021, il suo compagno sarà Valtteri Bottas.

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesF1, Aston Martin: Sebastian Vettel punta altissimo
F1, Aston Martin: Sebastian Vettel punta altissimo
©Getty ImagesF1, Lewis Hamilton snobba il simulatore e spiega perché
F1, Lewis Hamilton snobba il simulatore e spiega perché
©Getty ImagesDavide Brivio:
Davide Brivio: "Fernando Alonso uno dei più grandi"
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle