Leclerc: "Più difficile di quello che pensavamo"

Il monegasco: "Devo capire perché Vettel riesce a fare meglio nelle piste con più degrado".

"Onestamente è stato molto difficile: da inizio weekend ero stato chiaro che era una gara molto difficile per noi, forse un po' di più di quello che ci aspettavamo". Questa l'analisi di Charles Leclerc al termine del Gran Premio di Ungheria, dodicesima tappa del Mondiale di Formula 1. Il pilota della Ferrari ha chiuso al quarto posto, proprio dietro al suo compagno di squadra Sebastian Vettel

"Il primo stint non era male ma poi abbiamo iniziato a degradare di più. Era impossibile seguire il passo di Mercedes e Red Bull; ho fatto fatica con il posteriore, come era successo anche in Austria, devo capire cosa fa di meglio Seb Vettel nelle piste con più degrado", ha proseguito il monegasco ai microfoni di Sky Sport.

 

leclerc

ARTICOLI CORRELATI:

Leclerc da sogno nel giorno di Bottas
Leclerc da sogno nel giorno di Bottas
F1, pole di Bottas in Austria. Fiasco Ferrari
F1, pole di Bottas in Austria. Fiasco Ferrari
Hamilton riparte di slancio, orgoglio Vettel
Hamilton riparte di slancio, orgoglio Vettel
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa