Ancora Hamilton, Ferrari più vicine

2 Settembre 2016

Le Mercedes restano davanti nelle seconde prove libere del Gran Premio di Monza. E' Hamilton a conquistare il tempo più veloce con un crono di 1'22"801, 193 millesimi più veloce del compagno di scuderia Nico Rosberg.

Le Ferrari riducono il distacco: Sebastian Vettel è terzo a 453 millesimi, Kimi Raikkonen quarto a 626 millesimi. Dietro le Red Bull: Max Verstappen, quinto, chiude il venerdì davanti al compagno di squadra Daniel Ricciardo.

''Il venerdì non è il giorno più importante, ma abbiamo mostrato una velocità discreta. Dobbiamo migliorare, la macchina ha più potenziale di quello che abbiamo espresso, le sensazioni sono buone ma dobbiamo dimostrarlo in ogni curva. La prima impressione è comunque positiva. Il motore è nuovo e sta facendo quello che ci aspettavamo. Venerdì si provano cose diverse, domani e domenica vedremo", le parole di Vettel.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©F1, l'incidente alla Rivazza non spaventa Charles Leclerc
F1, l'incidente alla Rivazza non spaventa Charles Leclerc
©Lewis Hamilton non si fa ingannare
Lewis Hamilton non si fa ingannare
©Valtteri Bottas e Lewis Hamilton mettono tutti in riga
Valtteri Bottas e Lewis Hamilton mettono tutti in riga
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto