Al Montmelò spunta Kvyat, le Mercedes arrancano

Ferrari in salute nel terzo giorno di test, bene anche Raikkonen.

20 Febbraio 2019

Se il buongiorno si vede dal mattino, la stagione 2019 promette bene per i colori italiani, almeno stando ai primi test. Dopo gli exploit della Ferrari nei primi due giorni al Montmelò a prendersi la scena mercoledì sono state Toro Rosso e Alfa Romeo.

Il più veloce al termine della terza giornata è Daniil Kvyat. Il pilota russo gira in 1'17"704, soffiando nei minuti finali il miglior tempo a Kimi Raikkonen, secondo con l'Alfa Romeo in 1'17"762.

Terzo Daniel Ricciardo (Renault), poi la Ferrari di Sebastian Vettel e la Red Bull di Max Verstappen.

Il tedesco ha completato 134 giri senza problemi apparenti, spaventando le Mercedes. Le Frecce d’Argento sembrano arrancare, avendo chiuso rispettivamente alla posizione numero 11 e 12 con Bottas e Hamilton, staccati di tre secondi da Kvyat.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Charles Leclerc:
Charles Leclerc: "Speriamo di avere smesso di soffrire"
©Getty ImagesCharles Leclerc:
Charles Leclerc: "Speriamo di avere smesso di soffrire"
©Getty ImagesLewis Hamilton, si fa avanti l'Aston Martin
Lewis Hamilton, si fa avanti l'Aston Martin
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle