Aru non si arrende: “Mi sono mancate le energie”

Lo scalatore sardo scende al quarto posto dopo la prima tappa alpina: "Il Tour finisce a Parigi".

19 Luglio 2017

Fabio Aru si piega, ma non si spezza.

La prima giornata alpina, in attesa del verdetto dell’Izoard, fa rimbalzare il capitano dell’Astana giù dal podio: il cuore permette allo scalatore sardo di cedere solo 31”, cui aggiungere l’abbuono, all’incrollabile Froome, ma il distacco di 53” sembra incolmabile.

Al termine della tappa arrivata a Chavalier, però, Aru fa sfoggio di fair play e speranza:

“Non è stata una giornata positiva, ho perso, non posso essere contento, ma il Tour finisce domenica e il ciclismo prevede anche giornate così” ha detto Aru a Rai Sport.

“Gli scatti? Quando hanno attaccato non avevo energie per rispondere. Oggi è stata una giornata dura, domani lo sarà altrettanto. Ho perso rispetto ai rivali e non mi fa piacere, ma non mollo”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesDavide Ballerini dà spettacolo in Belgio:
Davide Ballerini dà spettacolo in Belgio: "E' un sogno"
©Getty ImagesUAE Tour, primo trionfo per Pogacar
UAE Tour, primo trionfo per Pogacar
©Getty ImagesBennett brucia Viviani e ringrazia Morkov
Bennett brucia Viviani e ringrazia Morkov
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle