Fabio Aru mantiene il profilo basso

"Froome è il favorito: ha esperienza e squadra forte alle spalle", osserva il sardo.

17 Luglio 2017

Fabio Aru mantiene il profilo basso. "Froome è il favorito: ha esperienza e squadra forte alle spalle", osserva il sardo, al secondo posto nella classifica generale del Tour de France.

"Penso che Froome, visto che ha vinto già per tre volte il Tour de France sia il favorito e possegga l'esperienza per vincere anche quest'anno - specifica il portacolori della Astana -. E' in vetta alla classifica generale, ha dalla sua anche una migliore predisposizione alla crono di Marsiglia e inoltre dispone di una squadra molto forte".

E non c’è solo l’uomo Sky da fronteggiare, aggiunge Aru: "Bardet è arrivato secondo l'anno scorso, è un avversario molto pericoloso, anche per il suo modo di attaccare, e lo stesso vale per Uran".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMonica Bandini morta all'improvviso, ciclismo sotto choc
Monica Bandini morta all'improvviso, ciclismo sotto choc
©Getty ImagesGianni Moscon rinasce al Tour of the Alps
Gianni Moscon rinasce al Tour of the Alps
©Getty ImagesGiro di Turchia: a Cavendish l'ultima tappa, a Diaz il titolo
Giro di Turchia: a Cavendish l'ultima tappa, a Diaz il titolo
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala