Parma, doppia pista francese per l'attacco

Faggiano può regalare a D'Aversa un centravanti e un esterno.

Il mercato di gennaio in casa Parma ruoterà attorno agli attaccanti. Se infatti l’organico andrebbe integrato anche con un esterno difensivo e un centrocampista, zona di campo dove è venuto a mancare Grassi, la cui stagione è già finita, l’ultima gara del 2018 contro la Roma ha evidenziato quanto la coperta sia corta in prima linea.

I frequenti acciacchi di Inglese e il rendimento non esaltante di Ceravolo spingeranno la società a cercare una punta, o due qualora si volesse avere un’alternativa in più alla voce esterni.

Per il ruolo di vice-Inglese resta valida la pista che porta a Cyril Thereau, in scadenza a giugno con la Fiorentina, ma di fatto mai impiegato in questa stagione: oltre alla concorrenza, c’è però l’ostacolo dell’età (36 anni) e delle richieste contrattuali che potrebbe fare il francese, pronto a chiedere un anno e mezzo di contratto.

Alla voce esterni, invece, interessa un altro francese, Romain Alessandrini: classe ’89, ex Marsiglia, dal 2017 è in forza ai Los Angeles Galaxy, ma l’avventura nella Mls potrebbe concludersi presto a causa di… Zlatan Ibrahimovic.

Il rinnovo dello svedese, destinato a diventare uno dei tre "Designated Players", ovvero giocatori il cui ingaggio può sforare dal salary cap, potrebbe infatti scalzare Alessandrini dalla suddetta lista, spingendolo all’addio.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Icardi-Psg, Wanda Nara esulta
Icardi-Psg, Wanda Nara esulta
Parma, pienone per Chancellor
Parma, pienone per Chancellor
Balotelli ancora assente: rottura totale e addio a un passo
Balotelli ancora assente: rottura totale e addio a un passo
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena