Mancini: "Nazionale? Non ora"

7 Marzo 2016

Roberto Mancini ha commentato da Coverciano le voci che lo vogliono in pole per il dopo Conte: "La Nazionale? Adesso non credo, in futuro è tutto possibile. Sarebbe un onore, essere ct della Nazionale è una cosa che non capita spesso".

"Bollito? Magari fra una ventina d'anni, ora mi sembra presto - ha scherzato ai microfoni di Sky Sport - Questa è l'Italia, nel bene e nel male, a me non fa nè caldo nè freddo, conosco il mio lavoro, alle volte si fanno cose giuste, altre sbagliate, capita a tutti. Sono abbastanza abituato al calcio italiano, non mi preoccupo nè degli elogi, nè delle critiche, il lavoro va valutato alla fine".

©

ULTIME NOTIZIE:

©Bari-Spal, si moltiplicano i contatti: operazione in corso
Bari-Spal, si moltiplicano i contatti: operazione in corso
©Inter, deciso il giorno di Romelu Lukaku
Inter, deciso il giorno di Romelu Lukaku
©Milan, il punto sul futuro di Rafael Leao
Milan, il punto sul futuro di Rafael Leao
©Cristiano Ronaldo si prende il posto di Romelu Lukaku
Cristiano Ronaldo si prende il posto di Romelu Lukaku
©L'Inter pensa a fare cassa: tre attaccanti in uscita
L'Inter pensa a fare cassa: tre attaccanti in uscita
©Gareth Bale ha scelto: un anno insieme a Giorgio Chiellini
Gareth Bale ha scelto: un anno insieme a Giorgio Chiellini
 
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Aleksandar Kolarov e gli altri: i calciatori che si sono ritirati in questa stagione
Germania-Italia 5-2, le pagelle
Calciomercato: la Roma mette a segno in primo colpo, ecco le foto