Mancini: "Nazionale? Non ora"

7 Marzo 2016

Roberto Mancini ha commentato da Coverciano le voci che lo vogliono in pole per il dopo Conte: "La Nazionale? Adesso non credo, in futuro è tutto possibile. Sarebbe un onore, essere ct della Nazionale è una cosa che non capita spesso".

"Bollito? Magari fra una ventina d'anni, ora mi sembra presto - ha scherzato ai microfoni di Sky Sport - Questa è l'Italia, nel bene e nel male, a me non fa nè caldo nè freddo, conosco il mio lavoro, alle volte si fanno cose giuste, altre sbagliate, capita a tutti. Sono abbastanza abituato al calcio italiano, non mi preoccupo nè degli elogi, nè delle critiche, il lavoro va valutato alla fine".

©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
Euro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
©Euro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
Euro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
©Euro2020, Manuel Locatelli:
Euro2020, Manuel Locatelli: "Sono orgoglioso"
©Euro2020, Roberto Mancini e la dedica a chi soffre
Euro2020, Roberto Mancini e la dedica a chi soffre
©Euro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
Euro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
©Euro2020, Giorgio Chiellini dalla gioia alla doppia delusione
Euro2020, Giorgio Chiellini dalla gioia alla doppia delusione
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle