Josè Mauri via in prestito: 3 club in pole

Il centrocampista ex Parma è destinato a lasciare i rossoneri.

27 Novembre 2015

Zero presenze in campionato e qualche sporadica apparizione nelle amichevoli infrasettimanali. E’ questo il bilancio non certo positivo dei primi mesi di Josè Mauri al Milan.

Lo stesso Mihajlovic in conferenza, alla vigilia del match con la Samp ha confermato che l’ex Parma per il momento non rientra nel progetto Milan: “E’ giovane, ha un grande futuro davanti a sé. Alla sua età ha bisogno di andare a farsi le ossa, a giugno ci abbiamo pensato. Ho parlato con lui, gli ho detto che in questo momento troverà poco spazio, quindi meglio lasciarlo andare via in prestito”.

Chiara quindi l’intenzione di cederlo già nella prossima finestra di mercato di gennaio. Tre i club interessati: in prima fila il Bologna nel quale ritroverebbe Donadoni, suo grande estimatore ai tempi di Parma. Più staccate Atalanta e Genoa. Con i rossoblù potrebbe rientrare nel più vasto scambio che coinvolgerebbe anche Sensi, giovane regista del Cesena che le due squadre vorrebbero acquistare in collaborazione.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Mercato Juventus, ora Ramsey chiede la buonuscita
Mercato Juventus, ora Ramsey chiede la buonuscita
©Fiorentina, pronto il rinnovo per Dusan Vlahovic
Fiorentina, pronto il rinnovo per Dusan Vlahovic
©Mercato Juve: Allegri scarica un centrocampista, via gratis a gennaio
Mercato Juve: Allegri scarica un centrocampista, via gratis a gennaio
©Mercato Juventus: Cavani, occasione d'oro a gennaio per Max Allegri
Mercato Juventus: Cavani, occasione d'oro a gennaio per Max Allegri
©Calciomercato Fiorentina, la spina Dusan Vlahovic
Calciomercato Fiorentina, la spina Dusan Vlahovic
©Lorenzo Lucca, i club di A sondano il terreno
Lorenzo Lucca, i club di A sondano il terreno
 
Lazio-Roma 3-2, le pagelle
Udinese-Fiorentina 0-1, le pagelle
Paulo Dybala, dalla gioia alle lacrime: le foto
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle