Inter, Bonolis: "Via gli unici che giocavano"

28 Febbraio 2016

Il presentatore tv Paolo Bonolis, tifoso dell'Inter, a Radio 24 ha parlato della crisi che stanno attraversando i nerazzurri.
 
"L’Inter ha confezionato una squadra con profonde difficoltà, manca un intero reparto. Ha un centrocampo senza qualità. D’Ambrosio è un giocatore di livello tecnico modesto per le ambizioni dell’Inter. Il gol alla Juve lo abbiamo fatto fare noi. Domenica sera hanno giocato a calcio due soli giocatori dell’Inter: Palacio e Kondogbia".
 
Secondo Bonolis il mercato disastroso è alla base di tutto: "Eder giocatore eccellente, ma in quel ruolo eravamo già coperti. Al posto di Eder si poteva lavorare su un altro giocatore. Abbiamo dato via gli unici due che tenevano il pallone: Kovacic ed Hernanes. Mancini chiese Yaya Tourè, aveva quindi chiaro che serviva un costruttore di gioco. La società non è riuscita ad accontentarlo. Sfido qualunque allenatore a soddisfare gli obiettivi dell’Inter, senza avere un intero reparto in rosa". 
 
"L’Inter portava a casa i tre punti facendo 2-3 tiri in porta a partita, dopo la Lazio si è rotto l’incantesimo”.
 
©

ULTIME NOTIZIE:

©Mauro Zarate, le prime parole da giocatore del Cosenza
Mauro Zarate, le prime parole da giocatore del Cosenza
©Fiorentina: risolto subito il caso Amrabat. Furia Commisso con Xavi
Fiorentina: risolto subito il caso Amrabat. Furia Commisso con Xavi
©Calciomercato concluso: le probabili formazioni tipo in serie A da oggi a giugno
Calciomercato concluso: le probabili formazioni tipo in serie A da oggi a giugno
 
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica