Bologna, Claudio Fenucci senza mezzi termini sul futuro di Riccardo Calafiori

Parole chiare sul futuro di Riccardo Calafiori

Dopo la Nazionale, sarà di nuovo Bologna. E’ così che Claudio Fenucci, in conferenza stampa, ha descritto il futuro di Riccardo Calafiori, nonostante le voci insistenti di un interessamento da parte della Juventus nei confronti del classe 2002, attualmente impegnato con gli Azzurri di Luciano Spalletti a Euro 2024.

“La nostra volontà è quella di confermare la maggior parte dei calciatori che hanno vestito la maglia del Bologna nella stagione appena finita – ha detto Fenucci -. E’ un gruppo che può ancora migliorare, vogliamo continuare a farlo con questi calciatori. Per quel che riguarda Calafiori, abbiamo comunicato al suo agente che non abbiamo intenzione di trattare per un trasferimento”.

22 anni compiuti lo scorso 19 maggio, Calafiori è arrivato al Bologna nell’estate del 2023, dopo l’esperienza di un anno al Basilea seguita al lungo periodo con la Roma, prima nelle giovanili e poi in prima squadra (compreso uno spezzone di stagione disputato con la maglia del Genoa).

Con i rossoblù emiliani Calafiori ha disputato 33 partite fra campionato e Coppa Italia, rendendosi protagonista del quinto posto finale che permetterà ai felsinei di giocare la prossima Champions League. Due le reti realizzate, entrambe proprio contro la Juventus nel 3-3 dello scorso 20 maggio.

Articoli correlati

P