Tavecchio si prende una pausa di riflessione

6 Aprile 2016

Antonio Conte dalla prossima stagione sarà il nuovo allenatore del Chelsea, mentre è ancora un mistero chi prenderà il suo posto di commissario tecnico dell'Italia.
 
Alla conferenza stampa del Premio Bearzot, vinto da Claudio Ranieri, era presente il presidente della FIGC Carlo Tavecchio, che ha colto l'occasione per fare il punto della situazione sulla decisione del nuovo ct: "Posso capire la fretta di alcuni ma c'è ancora tempo per fare una scelta: ci saranno gli Europei, nel frattempo mi prendo una pausa di riflessione prima di trovare una soluzione".
 
Tavecchio ha poi continuato parlando di Conte e del suo operato: "Lui firmò per due anni, non c'è stata una comunicazione ma semplicemente ha deciso di non rinnovare e ne abbiamo preso atto. Dovremo continuare in questo processo di costruzione di una nuova immagine della Nazionale basata sul collettivo. Il contratto è stato rispettato, c'è soddisfazione per l'operato di Antonio ma quando muore un Papa se ne fa sempre un altro".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Fiorentina, Beppe Iachini non dimentica
Fiorentina, Beppe Iachini non dimentica
©Simone Inzaghi tra delusione e irritazione
Simone Inzaghi tra delusione e irritazione
©La Fiorentina affonda la Lazio con un Vlahovic da record
La Fiorentina affonda la Lazio con un Vlahovic da record
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini