Sartori: "Juve, venderemo cara la pelle"

3 Marzo 2016

In un'intervista concessa a Radio Punto Zero, Giovanni Sartori ha parlato della prossima sfida contro la Juventus.
 
Il ds dell'Atalanta crede nelle chance del Napoli di arrivare allo scudetto e promette impegno contro i bianconeri: "Nel calcio non c’è nulla di scontato. Avete visto ieri la Juve? E sempre ieri il Bayern è caduto col Mainz. Non si può mai dire, la palla è rotonda e per questo il Napoli deve crederci. Noi cercheremo di fare la nostra parte domenica, venderemo cara la pelle contro la Juve".
 
A proposito del Napoli, il dirigente ha parlato di Grassi, ceduto dagli orobici agli azzurri a gennaio: "Sono contento che sia recuperato, anche lui è contento, Reja ci ha parlato pochi giorni fa. Grassi ha una grandissima personalità, quest'anno ha giocato da veterano, è un ragazzo sfacciato, non ha paura di niente. Il Napoli ha fatto un grandissimo investimento, visto che su di lui c’era anche la Fiorentina ed altre squadre".
 
L'operazione Grassi ha solidificato i rapporti tra le due società, tanto che se il Napoli volesse trattare un giocatore dell'Atalanta avrebbe la precedenza: "Sportiello e de Roon? Data la stima tra le due società e tra me e Giuntoli, con la trattativa Grassi si è cementato ancora di più il nostro rapporto. Le opzioni sono morali nel senso che il Napoli, qualora fosse interessato a qualche nostro giocatore, ha una corsia preferenziale".
©

ULTIME NOTIZIE:

©Gasperini disintegra Lookman
Gasperini disintegra Lookman
©Inter in semifinale grazie a Matteo Darmian
Inter in semifinale grazie a Matteo Darmian
©Georgios Kyriakopoulos si veste di rossoblù
Georgios Kyriakopoulos si veste di rossoblù
 
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica