Sarri fa la festa a Guardiola

Black out del Manchester City: il Chelsea vince 2-0, Liverpool nuova capolista.

Dopo aver perso due partite delle ultime tre giocate, il Chelsea di Maurizio Sarri risorge nella serata più importante. A Stamford Bridge cade nientemeno che il Manchester City dominatore della Premier League e finora imbattuto e reduce da sette vittorie consecutive.

Finisce 2-0 e a fare salti di gioia è soprattutto il Liverpool di Jurgen Klopp, ora capolista solitario con un punto di vantaggio sul City: ottimo viatico per i Reds nella settimana che condurrà alla sfida decisiva in Champions League contro il napoli.

Chelsea bravo a resistere agli attacchi insistiti del Manchester nel primo tempo, ma la squadra di Guardiola è sterile e va sotto al 45’ su azione prolungata rifinita da Marcos Alonso per Hazard che insacca. Il City cede nel secondo tempo ed esce dalla partita al 78’: David Luiz regala a Sarri un successo di prestigio: Blues terzi a -8 dal primo posto.
 

Chelsea

ARTICOLI CORRELATI:

Il Crotone è più forte del silenzio
Il Crotone è più forte del silenzio
Coronavirus, pioggia di conferenze stampa cancellate in Serie A
Coronavirus, pioggia di conferenze stampa cancellate in Serie A
Coronavirus, la Pianese chiarisce la situazione
Coronavirus, la Pianese chiarisce la situazione
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium