Samp a valanga sul Brescia, sorridono Toro e Fiorentina

Quagliarella torna al gol a Marassi dopo otto mesi. Berenguer e Pezzella regalano i tre punti a granata e viola.

Tre le partite in programma alle 15 in Serie A. Il risultato più rotondo arriva da Marassi, dove la Sampdoria travolge il Brescia con un netto 5-1, mentre Fiorentina e Torino si liberano rispettivamente si Spal e Bologna con il punteggio di 1-0.

A Genova, le rondinelle passano in vantaggio con Chancellor al 12', ma i blucerchiati sono bravi a rimontare già nel primo tempo con i gol di Linetty al 34' e Jankto nel recupero, prima di dilagare grazie alla doppietta di Quagliarella (rigore al 69', secondo gol personale al 92'), intervallata dalla rete di Caprari al 77'. Da segnalare il ritorno al gol in casa da parte dell'attaccante napoletano, che non segnava davanti al pubblico amico a distanza di otto mesi dall'ultima volta.

A Firenze prima vittoria per Iachini sulla panchina viola: decide German Pezzella, che concretizza al meglio il cross da calcio d'angolo di Pulgar. In campo, per i viola, anche il nuovo arrivato Cutrone, che sfiora il gol al 90'. Sempre più drammatica la situazione in classifica della Spal, che resta all'ultimo posto a quota 12 punti.

Continua, infine, la risalita del Torino: agli uomini di Mazzarri basta la rete di Berenguer dopo 11 minuti di gioco per avere la meglio sul Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Quagliarella Sampdoria

ARTICOLI CORRELATI:

Il biografo di Ronaldo:
Il biografo di Ronaldo: "La Juve vuole liberarsi di lui"
Rimonta Frosinone, Nesta in finale playoff
Rimonta Frosinone, Nesta in finale playoff
Prandelli:
Prandelli: "Pirlo è nato per allenare"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa