Palermo, tre punti per la A: il Verona cade al Barbera

Decide Nestorovski, poi i rosanero resistono anche in inferiorità numerica.

Il Palermo vuole tornare in serie A direttamente e senza passare per i playoff, e lo dimostra battendo per 1-0 il Verona in una sfida molto vibrante, che però vale l'approdo a quota 53 punti, a solo un punto dal Lecce secondo e con una partita in meno.

Primo tempo un po' rinunciatario per il Verona, che dopo una primissima occasione costruita da Di Carmine (che reclama inutilmente un rigore), è soprattutto il Palermo ad attaccare, senza però riuscire a sbloccare la partita. Il gol decisivo arriva quindi al primo minuto della ripresa, quando Moreo si propone a sinistra e fornisce a Nestorovski l'assist per l'1-0. Nella ripresa sono Matos e Pazzini a cercare con maggiore convinzione la rete del pareggio e l'ex centravanti di Sampdoria, Inter e Milan si rende anche protagonista della sortita che provoca l'espulsione di Bellusci al 90'. Anche in inferiorità numerica, però, i rosanero resistono e portano a casa tre punti pesantissimi.

Nestorovski

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, 2-2 show tra Napoli e Milan
Serie A, 2-2 show tra Napoli e Milan
Parma, rimonta in extremis nel derby. Fiorentina salva al 97'
Parma, rimonta in extremis nel derby. Fiorentina salva al 97'
Genoa, boccata di ossigeno
Genoa, boccata di ossigeno
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa