Mazzarri: “Ecco perché si può aprire un ciclo”

"Sto da Dio qui e voglio fare qualcosa di importante".

Il tecnico del Torino Walter Mazzarri in un'intervista a Tuttosport ha spiegato il suo progetto per il futuro dei granata. "La Champions? Calma, dobbiamo mantenere l’equilibrio perché, arrivando da cinque risultati utili di fila, il difficile arriva ora. Ho il dubbio che la squadra non abbia ancora una piena consapevolezza di quanto sia forte. Il salto di qualità da compiere è questo. Nessuno si sente più titolare ed è proprio questa competitività che ci può far compiere iun salto di qualità".

L'Europa League è una possibilità concreta: "Farebbe aumentare sensibilmente le risorse e permetterebbe di valorizzare al meglio tutti i 23 o 24 elementi di una rosa. Un ragazzo con le potenzialità di Lukic, ad esempio, avrebbe avuto più occasioni per emergere prima".

Sul futuro: "Io qui sto da Dio e sono venuto per aprire un ciclo. Se sono qui è perché voglio fare qualcosa di importante e tutti gli elementi ci sono. Dopo l’Inghilterra non avevo bisogno di lavorare a tutti i costi, la mia è stata una scelta ricca di motivazioni: in Italia potevo tornare solo al Toro. Se facciamo le cose per bene, senza fare il passo più lungo della gamba, anche il Toro potrà salire sempre più in alto".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCovid-19, un rinvio anche in Inghilterra
Covid-19, un rinvio anche in Inghilterra
©Getty ImagesDonne: apre Hellas-Roma, supersfida Juve-Milan. Ecco le gare in Tv
Donne: apre Hellas-Roma, supersfida Juve-Milan. Ecco le gare in Tv
©Getty ImagesLesione al flessore per Jordan Veretout
Lesione al flessore per Jordan Veretout
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto