Marco Mancosu pensa positivo

Il leader del Lecce traccia un bilancio della prima parte di stagione: "Siamo in linea con i programmi".

Toccherà al Lecce tenere a battesimo Stefano Pioli sulla panchina del Milan. Il posticipo dell'ottava giornata al "Via del Mare" vedrà infatti di fronte i giallorossi di mister Liverani e i rossoneri reduci dal cambio di guida tecnica.

Un ostacolo in più secondo il parere del capitano del Lecce Marco Mancosu: "Credo che la sosta possa avere fatto bene sia a noi che al Milan, anche se il nostro prossimo avversario ha avuto più  tempo per assimilare le idee del nuovo allenatore".

I salentini hanno già vinto due volte in trasferta contro Torino e Spal, ma sono reduci dalla pesante sconfitta in casa dell'Atalanta: "A mio modo di vedere la nostra crescita passa anche attraverso batoste come quella subita a Bergamo. Nello scorso campionato diventammo squadra nel girone di ritorno, con il passare del tempo. Dobbiamo migliorare nel saper leggere le partite e i vari momenti che ci sono in un match, come ci ripete spesso mister Liverani. La classifica? Siamo in linea con i programmi, dobbiamo avere equilibrio e continuare a lavorare e sono sicuro che i risultati arriveranno".

Il centrocampista ha già realizzato quattro reti al primo campionato di A della carriera, ma non si pone limiti: "A livello personale non sono ancora al 100%, piano piano ci sto arrivando".

ARTICOLI CORRELATI:

Spal, nota sul rimborso degli abbonamenti
Spal, nota sul rimborso degli abbonamenti
Figc apre inchiesta su caso Lotito-Zarate
Figc apre inchiesta su caso Lotito-Zarate
Spadafora spinge per i gol della Serie A in chiaro
Spadafora spinge per i gol della Serie A in chiaro
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag