Il Tottenham spaventa Ranieri

18 Aprile 2016

Se doveva essere una risposta, il Leicester è più che avvisato. Il Tottenham picchia 4 colpi sul sogno di Claudio Ranieri, che dopo il pareggio casalingo contro il West Ham vede scendere a 5 i punti di vantaggio sugli Spurs.
 
La squadra di Pochettino ha infatti sfruttato l’assist fornito dai cugini londinesi dominando al Britannia Stadium di Stoke-on-Trent. Finisce 4-0 per Kane e compagni, che, complice anche un calendario meno proibitivo, possono tornare a sognare un titolo che manca dal 1961.
 
Chiuso il primo tempo in vantaggio di misura proprio grazie a un gol di Kane segnato al 9’, la goleada ha preso forma negli ultimi 20’ grazie alla doppietta di Dele Alli (68’ e 82’), inframmezzata da un’altra rete di Kane.
 
Sterili gli attacchi della squadra di Hughes, pericolosa solo in un paio di occasioni nel primo tempo con Arnautovic. Per il Tottenham anche una traversa di Eriksen, autore dei due assist per Alli, e un palo dello stesso Alli.
 
Classifica: Leicester 73; Tottenham 68; Manchester City, Arsenal 60; Manchester United 56; West Ham 53; Southampton, Liverpool 51; Stoke City 47; Chelsea 44; Everton, Watford, Bournemouth 41; West Bromwich Albion, Swansea 40; Crystal Palace 39; Norwich31; Sunderland 30; Newcastle 28; Aston Villa 16
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Salernitana, la festa finisce in tragedia
Salernitana, la festa finisce in tragedia
©Fabrizio Castori:
Fabrizio Castori: "Soddisfazione immensa"
©Serie A, maxi squalifica per Foggia del Benevento
Serie A, maxi squalifica per Foggia del Benevento
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto