Giampaolo: "Mi aspettavo una Juve diversa"

2 Aprile 2016

L'allenatore dell'Empoli Marco Giampaolo commenta così la sconfitta contro la Juventus: "Abbiamo perso, quindi non posso definirmi tanto soddisfatto. Anche se la squadra mi è piaciuta molto, specialmente con l’andare della partita. La Juventus l’ha sbloccata grazie alla qualità dei suoi giocatori, ma anche noi qualcosina di meglio potevamo farla. Abbiamo sempre fatto buone prestazioni, ma quando non vinci da un po’ di tempo subentrano un pochino di blocchi: questa era una di quelle partite che possono ‘liberarti’ da questi blocchi, ora ne avremo altre due. Dobbiamo crescere sul piano delle nostre convinzioni, sono sicuro che una vittoria ci riporterà sugli standard a cui abbiamo abituati i tifosi".
 
Sui bianconeri: "Mi aspettavo una Juventus che veniva a prenderci alta e invece ha gestito le energie, ci ha controllato. Noi dovevamo cercare di farli correre un po’ più in orizzontale per stancarli e creare spazi, ma eravamo sempre di fronte ai campioni d’Italia. Saponara? È uscito precauzionalmente, ha sentito un indurimento muscolare ma non penso sia qualcosa di grave. Il mio prolungamento? C’è tempo per decidere, la priorità è la salvezza dell’Empoli".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Milan, Pioli bacchetta i suoi :
Milan, Pioli bacchetta i suoi : "Se non ti approcci nel modo giusto..."
©Suicidio Milan, la Champions torna in bilico
Suicidio Milan, la Champions torna in bilico
©Paulo Dybala deve incassare un'altra delusione
Paulo Dybala deve incassare un'altra delusione
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto