Brescia, Pasquale Marino non dispera

"Fatti dei passi in avanti rispetto alla gara contro il Novara" ha detto il tecnico delle Rondinelle dopo la sconfitta di Cremona.

20 Ottobre 2017

Seconda partita e seconda sconfitta per Pasquale Marino sulla panchina del Brescia.

Dopo il Novara, passato al “Rigamonti”, a disporre delle Rondinelle è stata la Cremonese.

L’ex allenatore del Frosinone, subentrato a Roberto Boscaglia, non fa però drammi al termine della gara dello “Zini”:

"Un passo avanti c’è stato, ma purtroppo non è servito a fare risultato. Purtroppo commettiamo degli errori che ci costano gol subiti e che rovinano le prestazioni come è successo stasera”.

Marino nota quindi dei miglioramenti rispetto alla sconfitta contro la squadra di Corini: “Nel primo tempo abbiamo fatto qualcosa d’importante rispetto alla sfida con il Novara, di fronte poi avevamo un avversario che basta lotterà per i vertici della classifica".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Spal, Paloschi non basta: 1-1 a Cremona
Spal, Paloschi non basta: 1-1 a Cremona
©Il Parma sprofonda: Samp corsara, Yoshida nella storia
Il Parma sprofonda: Samp corsara, Yoshida nella storia
©Serie D, prima partita di Maicon
Serie D, prima partita di Maicon
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle