Messina e il segreto dell'ultimo timeout di Atene

Il coach dell'Olimpia Milano elogia i suoi per la vittoria in Eurolega, e fa scudo sulle ultime parole dette loro in partita.

Ettore Messina elogia la sua Olimpia Milano per la vittoria all'ultimo respiro ottenuta sul Panathinaikos ad Atene.

"Mi sono voluto congratulare con la mia squadra per la volontà che ha dimostrato, in particolare nell'ultimo quarto dopo il loro parziale di 11-0 - ha sottolineato il coach di Milano -. La partita è stata molto difficile per entrambi e quindi la vittoria è davvero importante, specie visto che è arrivata fuori casa. Ma la strada da fare è ancora lunga".

Qualche considerazione sui singoli: "Ci mancano Gudaitis, Nedovic e Mack e speriamo di averli presto, Moraschini ha giocato bene, ma parte di questa vittoria arriva dalla difesa di Jeff Brooks su Deshaun Thomas. La cosa che mi rende orgoglioso è che abbiamo perso una sola palla nel secondo tempo".

Quindi il segreto dell'ultimo timeout, quello arrivato prima della vittoria: "Non posso dire cosa ho detto ai ragazzi. Ma ho detto loro di non farli segnare".

messina

ARTICOLI CORRELATI:

Datome non ha dubbi sul taglio degli stipendi
Datome non ha dubbi sul taglio degli stipendi
Stefano Sardara pretende un basket sano
Stefano Sardara pretende un basket sano
Treviso ha già pronto il piano ripartenza
Treviso ha già pronto il piano ripartenza
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan