Bourousis sfida l'Italia

11 Aprile 2016

La strada verso Rio 2016 per l’Italia rischia di essere più irta. Un po’ per problemi interni (gli infortuni di Gallinari e Gentile e la lunga inattività di Bargnani), un po’ perché stanno aumentando i rivali sulla strada degli azzurri. Dopo aver annunciato l’addio alla nazionale alla fine di Eurobasket 2015, Ioannis Bourousis ha fatto marcia indietro ed ha dichiarato di voler difendere i colori della sua Grecia al preolimpico di Torino e, se si qualificherà, ai Giochi brasiliani. La grande stagione che sta vivendo con il Baskonia è probabilmente uno dei motivi del cambio di idea.
 
“Sono parte della nazionale da 11 anni e ci sarò ancora – le sue parole all’emittente greca Nova Sports – E’ un onore lottare per una medaglia con la nazionale. Non ci siamo riusciti l’anno scorso ed è stato molto doloroso. Credo di poter dare un’altra estate alla mia nazionale”. Il lungo, come dicevamo, sta vivendo una grande annata in Spagna ed è tra i possibili candidati al titolo di MVP di Eurolega, con cifre di livello assoluto (14.8 punti, 9.2 rimbalzi e 2.2 assist di media a partita). E’ stato decisivo nella qualificazione ai playoff del Laboral, con speranze concrete di andare alle Final Four del prossimo mese a Berlino.
 
Oltre all’ex milanese, anche la Croazia potrebbe avere un rinforzo di prima qualità: si tratta di Mario Hezonja. Il giocatore degli Orlando Magic (5.8 punti, 2.2 rimbalzi e 1.3 assist di media nella stagione NBA) ha dichiarato anch’esso di voler partecipare al preolimpico, sperando di poter fare l’esperienza a cinque cerchi con la sua nazionale. Ha vestito la maglia della Croazia già ai Mondiali 2014 ed Europei 2015 e, se ci sarà, sarà sicuramente avversario degli azzurri il prossimo 5 luglio, essendo stata inserita la sua nazionale nello stesso mini girone eliminatorio del torneo di Torino.
 
In collaborazione con basketissimo.com
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Frank Gaines prosegue la sua stagione
Frank Gaines prosegue la sua stagione
©Marco Belinelli guarda già oltre
Marco Belinelli guarda già oltre
©Trieste rende onore a Brindisi
Trieste rende onore a Brindisi
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto