Roger Federer, cresce l'inquietudine: le sue parole

Il tennista svizzero riflette sul suo futuro: "E' tutto più complicato rispetto ad anni fa".

13 Agosto 2021

Il tennista svizzero riflette sul suo futuro: "E' tutto più complicato rispetto ad anni fa".

E' arrivato il momento di decidere per Roger Federer, che a breve annuncerà se parteciperà o meno agli Us Open di fine mese. Il tennista svizzero sta cercando di ritrovare la condizione migliore per lo Slam in America, ma i dubbi lo attanagliano dopo l'eliminazione prematura a Wimbledon e il forfait alle Olimpiadi.

 “Questa settimana incontrerò i medici e con il mio team decideremo cosa fare - ha detto a Blick -. Al momento è tutto incerto. Prima le domande erano semplici. La mia classifica? Il mio prossimo torneo? Quali i miei obiettivi? Come conciliare gli impegni professionali con la famiglia? Oggi, invece, è più complicato ed è tutto completamente diverso rispetto a dieci anni fa”.

A 40 anni, King Roger riflette sul suo futuro da professionista: "Ho bisogno di più tempo. Se in precedenza avevo uno stop a causa della schiena durava due giorni e tutto andava di nuovo bene. Oggi, per lo stesso problema, lo stop può essere di due settimane. Sono più paziente e convivo con il dolore. Prima davo per scontate le vittorie, oggi le apprezzo maggiormente perché so bene cosa c’è dietro”.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesJannik Sinner risponde ai critici e difende l'allenatore
Jannik Sinner risponde ai critici e difende l'allenatore
©Getty ImagesMatteo Berrettini si gode la chiamata più elettrizzante
Matteo Berrettini si gode la chiamata più elettrizzante
©Getty ImagesTennis: Sandgren colpisce un giudice e viene cacciato
Tennis: Sandgren colpisce un giudice e viene cacciato
©Getty ImagesNovak Djokovic, l'ex coach Boris Becker spiega cosa è successo
Novak Djokovic, l'ex coach Boris Becker spiega cosa è successo
©Getty ImagesThiem non ne ha abbastanza di Nadal, Federer e Djokovic
Thiem non ne ha abbastanza di Nadal, Federer e Djokovic
©Getty ImagesMatteo Berrettini e Jannik Sinner mai così in alto
Matteo Berrettini e Jannik Sinner mai così in alto
 
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto