Medvedev flop, Carlos Alcaraz lascia tutti senza parole

A Miami stabilita anche la seconda semifinale: fuori il serbo, niente ritorno al numero uno. Il diciottenne spagnolo continua a stupire.

1 Aprile 2022

A Miami stabilita anche la seconda semifinale: fuori Medvedev, continua a stupire Alcaraz

Carlos Alcaraz continua ad incantare: il tennista diciottenne di Murcia ha piegato ai quarti di finale del Masters 1000 di Miami il serbo Miomir Kecmanovic al termine di una sfida spettacolare e finita con i parziali di 6-7, 6-3, 7-6. Il pubblico di Miami si è schierato totalmente dalla sua parte: "Sembrava che stessi giocando in Spagna. E' stato un ambiente incredibile, la pazzia, l'energia che mi ha dato è stata importante. Senza di loro non sarei riuscito ad arrivare in semifinale", sono le parole pronunciate dopo il match e riprese da il Mundo Deportivo.

Alcaraz, protagonista di alcuni scambi clamorosi con Kecmanovic, se vincerà il torneo si isserà all'undicesimo posto in classifica, superando Jannik Sinner: "Mi pare incredibile che la gente chieda un mio autografo, non riesco ancora a crederci...".

E' stata invece una serata disastrosa per Daniil Medvedev, piegato dal polacco Hubert Hurkacz in due set per 7-6 (9-7), 6-3: il russo deve rimandare il suo ritorno come numero uno della classifica Atp. Hurkacz affronterà in semifinale Alcaraz, mentre dall'altra parte del tabellone Cerundolo se la vedrà con Ruud.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesWimbledon, anche Carlos Alcaraz teme Matteo Berrettini: l'ammissione
Wimbledon, anche Carlos Alcaraz teme Matteo Berrettini: l'ammissione
©Getty ImagesWimbledon: Matteo Berrettini ride, Jannik Sinner rischia
Wimbledon: Matteo Berrettini ride, Jannik Sinner rischia
©Sky SportSky a tutto Wimbledon
Sky a tutto Wimbledon
©Getty ImagesRafa Nadal
Rafa Nadal "testa" Matteo Berrettini: allenamento di lusso
©Getty ImagesRafael Nadal, l'allenatore senza mezzi termini sul Grande Slam
Rafael Nadal, l'allenatore senza mezzi termini sul Grande Slam
©uff. stampa Tennis: a Milano brilla il talento di Mochizuki, nel nome di Ibrahimovic
Tennis: a Milano brilla il talento di Mochizuki, nel nome di Ibrahimovic
 
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Aleksandar Kolarov e gli altri: i calciatori che si sono ritirati in questa stagione
Germania-Italia 5-2, le pagelle
Calciomercato: la Roma mette a segno in primo colpo, ecco le foto