Charles Leclerc svela un retroscena sul concittadino Jannik Sinner

Jannik Sinner: il retroscena di Charles Leclerc

Charles Leclerc ha rilasciato una lunga intervista a ‘La Stampa’ in cui ha parlato anche del suo rapporto d’amicizia con il suo concittadino Jannik Sinner: “Con Jannik ci scriviamo spesso, mi ha mandato diversi messaggi quando ho vinto a Montecarlo, un momento che aspettavo da anni, e io ovviamente gli ho scritto per il numero uno”.

“Finora però ci siamo visti solo a qualche premiazione ma siamo d’accordo che a breve andremo a giocare a padel. Anche se per me non sarà una grandissima giornata” ha aggiunto ironizzando il pilota della Ferrari.

In particolare, per la vittoria nel Gran Premio di Monaco, il monegasco ha svelato il contenuto del messaggio inviatogli dal numero uno al mondo del tennis: “Mi ha fatto le congratulazioni, e mi ha scritto che era contento per me”.

“A me fa piacere, conoscere tanti colleghi di altissimo livello è superinteressante. C’è tanto da imparare anche da altre discipline sportive” ha chiosato Leclerc sul fatto che tra i più grandi sportivi molti scelgano di trasferirsi a Monte Carlo.

Articoli correlati

P