NBA, Golden State ordina le porte chiuse

Allarme Coronavirus, la partita contro i Nets si terrà senza tifosi sugli spalti: non era mai successo.

11 Marzo 2020

Anche la NBA prende provvedimenti contro il Coronavirus.

I Golden State Warriors hanno infatti ufficializzato che la partita contro i Brooklyn Nets si terrà a porte chiuse proprio per la preoccupazione legata ai possibili contagi. Si tratta di una decisione senza precedenti nella storia della NBA.

"A causa alla crescita esponenziale delle preoccupazioni legate alla diffusione del Coronavirus, e in virtù delle consultazioni avvenute con la città e la contea di San Francisco, la partita di domani notte contro i Nets al Chase Center sarà giocata senza tifosi - si legge nella nota -. I tifosi che hanno acquistato il biglietto per questa partita saranno rimborsati".

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesChristian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
Christian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
©Getty ImagesEuro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
Euro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
©Getty ImagesEuro2020, il Belgio piega la Danimarca
Euro2020, il Belgio piega la Danimarca
©Getty ImagesEuro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
Euro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
©Getty ImagesEuro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
Euro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
©Getty ImagesEuro2020, Manuel Locatelli:
Euro2020, Manuel Locatelli: "Sono orgoglioso"
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle