Lindsey Vonn, altro grave infortunio

Continua l'incubo per la sciatrice statunitense

Lindsey Vonn ripiomba nell'incubo. La campionissima statunitense, grande amica (e forse qualcosa di più) di Lewis Hamilton, è rimasta vittima di una brutta caduta nel corso di un allenamento sulle piste di casa a Vail, nel Colorado, riportando la frattura a spirale dell'omero. 

Trasportata d'urgenza al più vicino ospedale, la regina degli sci è stata immediatamente sottoposta ad un intervento per la riduzione: ancora incerti i tempi di recupero, ma la stagione è a rischio.

E' solo l'ultima disavventura per la bionda campionessa a stelle e strisce, che lo scorso febbraio è stata costretta a fermarsi per un grave infortunio in occasione del superG di Soldau. E nel 2013, sempre a febbraio, la Vonn rimediò la rottura dei legamenti crociato anteriore e collaterale mediale del ginocchio destro ai Mondiali di Schladming.

"L'operazione a cui mi sono sottoposta la scorsa notte a Vail è andata bene e tutti si sono presi grande cura di me. Per quanto sia oltremodo frustrata per questo ultimo contrattempo, almeno le mie ginocchia sono ok e tornerò sulle piste il prima possibile, come faccio sempre", il comunicato dell'atleta.

ARTICOLI CORRELATI:

Obereggen, fissata la data della Coppa Europa
Obereggen, fissata la data della Coppa Europa
Beffa per il curling femminile italiano
Beffa per il curling femminile italiano
Lara van Ruijven non ce l'ha fatta
Lara van Ruijven non ce l'ha fatta
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa