Nuoto, Phelps da urlo e tre record del mondo

8 Agosto 2016

Notte storica per il nuoto a Rio de Janeiro: mentre si rinnova la leggenda di Michael Phelps, che ha conquistato il suo diciannovesimo oro olimpico nella 4x100 stile libero, fanno rumore i tre record del mondo infranti in pochi minuti.

La svedese Sarah Sjöström ha dominato i 100 farfalla stabilendo il nuovo record del mondo a 55"48 contro il 55"64 che egli stessa deteneva dal 2015. Mostruoso anche il britannico Adam Peaty, che ha fatto suoi i 100 rana abbassando il primato a 57"13. Ma l'impresa più grande è forse quella della statunitense Katie Ledecky, che ha trionfato nei 400 stile libero fissando il nuovo record a 3'56"46, prima donna della storia a scendere sotto il muro dei 3'57". La campionessa diciannovenne, che già aveva stupito a Londra, si avvia a diventare una delle nuotatrici più forti di sempre.

©

NOTIZIE EURO2020:

©Per noi Simon Kjaer merita il Pallone d'oro
Per noi Simon Kjaer merita il Pallone d'oro
©Euro2020: importante aggiornamento su Christian Eriksen da Marotta
Euro2020: importante aggiornamento su Christian Eriksen da Marotta
©Euro2020: da Barella toccante omaggio social a Kjaer
Euro2020: da Barella toccante omaggio social a Kjaer
©Euro2020: Lukaku racconta la difficoltà a scendere in campo
Euro2020: Lukaku racconta la difficoltà a scendere in campo
©Euro2020: Lukaku mattatore, 3-0 Belgio nel nome di Eriksen
Euro2020: Lukaku mattatore, 3-0 Belgio nel nome di Eriksen
©Euro2020: Christian Eriksen salvo, l'intervento decisivo di Kjaer
Euro2020: Christian Eriksen salvo, l'intervento decisivo di Kjaer
 
Euro2020, Galles-Svizzera 1-1: le foto
Turchia-Italia 0-3, le pagelle
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto